I nostri corsi

Tutti i corsi elencati sono in programmazione a ciclo continuativo durante l’anno.

Corsi Autorizzati e Riconosciuti dalla Regione Lazio

– SAB (ex REC) Somministrazione Alimenti e Bevande
– Addetto  alla sicurezza (ex Buttafuori)
– Assistente Familiare
– Manutentore del Verde
– Patentino Fitosanitario
– Agente di Affari di Mediazione
– Agente e Rappresentante di Commercio

Corsi di Apprendistato Professionale

Il Centro Studi  offre corsi di apprendistato professionale  , per permettere alle aziende di ottemperare agli obblighi di legge relativi nonché il successivo monitoraggio delle scadenze di aggiornamento necessario. La formazione è finanziata e non comporta costi per il datore di lavoro.

Il nostro Ente si propone come partner aziendale per i contratti di APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE istituiti con la Riforma Biagi (D.Lgs. 276/2003) per il conseguimento di una qualificazione attraverso  la formazione sul lavoro e l’apprendimento tecnico-professionale.

Che cos’è

L’apprendistato è un contratto di lavoro a tempo indeterminato finalizzato alla formazione e all’occupazione dei giovani.  Permette alle imprese di formare il proprio personale secondo le esigenze aziendali fruendo dei vantaggi contributivi e fiscali previsti dalle disposizioni vigenti in materia.

Rappresenta una forma contrattuale particolarmente vantaggiosa per le imprese al fine di favorire l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro. Gli incentivi sono molteplici:

  • Benefici contributivi
  • Benefici economici
  • Benefici fiscali
  • Benefici normativi

Destinatari
Giovani di età compresa tra i 15 e i 29 anni secondo le tipologie previste dalla disciplina vigente.

Tipologie di apprendistato
Il contratto di apprendistato si  articola  nelle seguenti tipologie (con finalità e requisiti di ingresso diversi):

  1. Apprendistato I livello
    E’ un contratto di lavoro rivolto ai giovani tra i 15 e 25 anni che permette di imparare lavorando. Al termine del percorso formativo si ha la possibilità di ottenere un titolo di istruzione e formazione secondaria. È uno strumento privilegiato per l’inserimento lavorativo dei giovani che aiuta a contrastare l’abbandono scolastico.
  2. Apprendistato II livello
  3. Apprendistato III livello

CSPRETORIO – Un partner unico.
Forniamo supporto e consulenza piena, predisponiamo la richiesta di finanziamento, eroghiamo la formazione e ci occupiamo degli aspetti tecnici e burocratici.

  • Assistenza alle aziende per l’iscrizione al portale SAPP2 con inserimento dati
  • Predisposizione della documentazione necessaria
  • Monitoraggio scadenze
  • Iscrizione dell’apprendista
  • Gestione delle comunicazioni con gli Enti di riferimento (Regione e Provincia)
  • Corsi Apprendistato gratuiti
  • Rilascio degli attestati di fine corso

Centro Certificatore PLIDA (Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri)

ESAMI IN SEDE

Con il certificato PLIDA puoi

  • indicare in modo più trasparente il tuo livello di conoscenza dell’italiano sul curriculum vitae;
  • iscriverti all’università italiana senza fare l’esame di italiano (livello B2 o C1)
  • ottenere il permesso di soggiorno

Corsi intensivi di preparazione all’esame di CERTIFICAZIONE LINGUISTICA

DURATA: 12 H DI LEZIONE FRONTALE (2 SETTIMANE) – n. 4 incontri da 3 ore.

OBIETTIVI GENERALI DEI CORSI

  • Sviluppare abilità linguistiche conformi al livello dell’esame di certificazione da sostenere;
  • Sviluppare abilità di ascolto, lettura, scrittura e conversazione;
  • Acquisire la conoscenza e la consapevolezza linguistica adeguata all’ottenimento della certificazione linguistica della lingua italiana.

PARTECIPANTI: Piccole classi di max 7 discenti

STRATEGIE DIDATTICHE: Cooperative learning, role playing; didattica laboratoriale; orale debate; peer tutoring

APPROCCIO COMUNICATIVO

CORSO – LIVELLO A2

  • Consolidamento e ampliamento del lessico secondo il curricolo (QCER A2)
  • Obiettivi comunicativi : Comprendere frasi ed espressioni di uso frequente relativi ad ambiti di immediata rilevanza; Comunicare in attività semplici e di routine che richiedono un semplice scambio di informazioni su argomenti familiari e comuni;  Descrivere in termini semplici aspetti del proprio background e dell’ambiente che ci circonda; Esprimere bisogni immediati; Comprendere testi orali e scritti semplici; Esprimersi oralmente e in particolare: salutare, parlare al telefono, chiedere e dare informazioni personali, indicare l’ora, formulare richieste, descrivere oggetti; Scrivere lettere e descrivere situazioni riguardanti oggetti e persone;  Esprimere le proprie opinioni personali; Chiedere chiarimenti e spiegazioni;  Descrivere l’aspetto fisico, la personalità, gli studi fatti.
  • Simulazione di prove d’esame ed esercitazioni individuali e collettive in aula

CORSO – LIVELLO  B1-B2

  • Consolidamento e ampliamento del lessico secondo il curricolo (QCER B1)
  • Obiettivi comunicativi : Comprendere i punti chiave di argomenti familiari;  Muoversi con disinvoltura in situazioni che possono verificarsi mentre si viaggia nel Paese di cui parla la lingua;  Produrre un testo semplice relativo ad argomenti che siano familiari o di interesse personale;  Esprimere esperienze ed avvenimenti, sogni, speranze e ambizioni e di spiegare brevemente le ragioni delle sue opinioni e dei suoi progetti; Comprendere le idee principali di testi complessi su argomenti sia concreti che astratti, comprendere le discussioni tecniche sul proprio campo di specializzazione; Interagire con una certa scioltezza e spontaneità che rendono possibile un’interazione naturale con i parlanti nativi senza sforzo per l’interlocutore; Produrre un testo chiaro e dettagliato su un’ampia gamma di argomenti e spiegare un punto di vista su un argomento fornendo i pro e i contro delle varie opzioni.
  • Simulazione di prove d’esame ed esercitazioni individuali e collettive in aula

CORSO – LIVELLO C1-C2

  • Consolidamento e ampliamento del lessico secondo il curricolo (QCER C1)
  • Obiettivi comunicativi; Comprendere un’ampia gamma di testi complessi e lunghi e ne sa riconoscere il significato implicito;  Esprimersi con scioltezza e naturalezza, individuando le più sottili sfumature di significato in situazioni complesse.; Usare la lingua in modo flessibile ed efficace per scopi sociali, professionali ed accademici;  Riuscire a produrre testi chiari, ben costruiti, dettagliati su argomenti complessi, mostrando un sicuro controllo della struttura testuale, dei connettori e degli elementi di coesione;  Comprendere con facilità praticamente tutto ciò che sente e legge; Riassumere informazioni provenienti da diverse fonti sia parlate che scritte, ristrutturando gli argomenti in una presentazione coerente.
  • Simulazione di prove d’esame ed esercitazioni individuali e collettive in aula

Corsi Sicurezza sul Lavoro (D.Lgs 81/08)

Corsi abilitanti e di aggiornamento professionale:

– CSE Coordinatore per la Sicurezza in fase di Esecuzione
– RSPP Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione
– CSP Coordinatore per la Sicurezza in fase di progettazione
– ASPP Addetto al Servizio Prevenzione e Protezione
– Addetto Antincendio (rischio medio, basso, alto)
– Primo Soccorso
– PES-PAV-PEI (Persone Esperte- Avvertite-Idonee )

CONSIGLIO NAZIONALE INGEGNERI

Codice Evento: 20p70711 FORMAZIONE A DISTANZA

Titolo: LA DIRETTIVA MACCHINE & SMART PRODUCTION 4.0 Il design, l’utilizzo e la manutenzione centrati sulla persona CORSO ONLINE: FAD Asincrona – DURATA 16 ORE

Sintesi Obiettivi formativi: Fornire un inquadramento normo-legislativo e tecnico professionale sulla Direttiva Macchine; Fornire orientamento alle problematiche di progettazione, immissione sul mercato e messa in servizio di attrezzature di lavoro rientranti nella definizione di macchine; Promuovere una visione orientata all’utilizzatore integrata alla efficienza del processo produttivo, interfaccia con i sistemi aziendali ed ergonomia e sicurezza; Comprendere quali sono le responsabilità ascrivibili ai diversi ruoli e quali le azioni di prevenzione e protezione che devono essere implementate; Fornire un orientamento sulle attuali evoluzioni tecnologiche che interessano il mondo delle macchine nell’ambito della “Fabbrica Intelligente” ed Industry 4.0.

CFP / Ore di formazione: 16

——————————————————————

Codice Evento: 20p19600 FORMAZIONE A DISTANZA

Titolo: PED- PRESSURE EQUIPMENT DIRECTIVE Conoscere per garantire Sicurezza, Innovazione e Produttività – DURATA 16 ORE

Sintesi Obiettivi formativi: Acquisire padronanza nel censimento e nella classificazione delle Attrezzature ed Impianti a Pressione; Orientarsi rispetto la normativa PED e normativa Nazionale relativa alla messa in servizio e verifiche periodiche; Acquisire padronanza su cosa significa assicurare la Sicurezza in un ambiete di lavoro caratterizzato dalla presenza di questa tipologia di attrezzature e quali sono le responsabilità ascrivibili ai diversi ruoli e le azioni di prevenzione e protezione che devono essere implementate; Esplorare come i processi, sistemi di gestione e tecnologie abilitanti (IoT, Virtual Reality, Augmented, Reality e Cloud) tipiche della Smart Manufacturing ed Industry 4.0 si applicano alla conduzione – manutenzione – gestione di attrezzature ed impianti a pressione e di come queste stanno modificando l’interfaccia uomo-macchina

CFP / Ore di formazione: 16

Altri Corsi

HACCP (ex Libretto Sanitario) Hazard Analysis and  Critical Control Points